Tax Credit per ristrutturazioni alberghiere

Tax Credit per ristrutturazioni alberghiere

È fissato per giovedì 2 febbraio il “click day” per accedere al credito di imposta del 30% sugli interventi di riqualificazione di alberghi e strutture ricettive effettuati nel 2016.

Nel 2017 tax credit alberghi al 65%

La misura è stata istituita dal Decreto “Art Bonus” (DL 83/2014) e regolata in seguito dal DM 7 maggio 2015. Consiste in un credito di imposta del 30% delle spese – fino ad un massimo di 200mila euro – per la ristrutturazione edilizia, il restauro e risanamento conservativo, la riqualificazione energetica, l’eliminazione di barriere architettoniche e l’acquisto di mobili nelle strutture ricettive. Possono accedere al bonus gli alberghi con almeno sette camere, compresi villaggi-albergo, residenze turistiche, alberghi diffusi, esistenti al 1° gennaio 2012. All’agevolazione saranno ammessi anche gli agriturismi. Sono invece esclusi: campeggi, parchi vacanza, bed end breakfast, case ed appartamenti per vacanze, ostelli, rifugi di montagna e colonie.
In base alla Legge di Bilancio 2017, le spese di riqualificazione delle strutture alberghiere sostenute nel 2017 e 2018 potranno accedere ad un credito di imposta del 65%.

Click day il 2 febbraio

Le domande vanno presentate online, complete dell’attestazione delle spese sostenute, sul portale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact). In questa fase di preparazione, il legale rappresentante dell’impresa deve registrarsi al portale e compilare l’istanza dalle ore 10:00 del 9 gennaio 2017 alle 16:00 del 27 gennaio 2017.

Il “click day” vero e proprio inizierà alle 10:00 del 2 febbraio e terminerà alle 16:00 del 3 febbraio 2017: in questa giornata si potrà procedere all’invio telematico della domanda, corredata dall’attestazione di effettività delle spese sostenute.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac