Gestire al meglio i tempi vita-lavoro? Se ne parla a Venezia

Gestire al meglio i tempi vita-lavoro? Se ne parla a Venezia

Una giornata intera, quella del prossimo 25 giugno, rivolta all’approfondimento e all’analisi di quali siano le nuove sfide sulle tematiche di conciliazione dei tempi vita-lavoro, tracciando le linee guida future derivanti dalla DGR 448/2014.

L’evento, organizzato dalla Fondazione Università Ca’ Foscari di Venezia, in collaborazione con Formaset, Veronainnovazione, Agorà ed Ente Bilaterale Veneto-Confesercenti, comincerà alle 9.15 e finirà alle 18.15, e si terrà nel Campus di Economia e Management dell’Università Ca’ Foscari a San Giobbe.

Nell’arco della giornata, che sarà accreditata per l’Ordine dei Consulenti del Lavoro a livello nazionale, si alterneranno esperti del settore da tutto il Veneto, abbracciando partecipanti dalle province di Padova, Rovigo, Venezia e Verona.

Programma della giornata

Si partirà con i saluti istituzionali di Santo Romano, direttore del Dipartimento Formazione, Istruzione e Lavoro, per procedere in seguito con le relazioni tematiche, che impegneranno tutta la mattina e vedranno alternarsi sul palco vari esperti a presentare i propri progetti. Interverrà in prima battuta Arianna Visentini, di Variazioni srl, con un intervento sugli aspetti di innovazione, organizzazione, leva fiscale nell’ambito del Welfare aziendale.

In seguito si passerà all’analisi del Welfare Territoriale, grazie ai relatori Fabrizio Panozzo dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Federico Perali, dell’Università degli studi di Verona e Raffaele Giaquinto, di Piano C. I tre esperti si confronteranno sugli aspetti di sussidiarietà, enti locali e Welfare generativo.

Alle 11 si affronterà l’aspetto giuridico con Rosita Zucaro, di Adapt, che affronterà il tema del Welfare contrattuale sulla contrattazione collettiva e riforma del mercato del lavoro.

Ultimo appuntamento della mattinata, prima del buffet, sarà una tavola rotonda moderata da Alessandro Capodaglio, di Agorà, che metterà a confronto gli esperti delle tre precedenti relazioni, seguita da una sessione d’interazione con il pubblico.

Il pomeriggio verterà sull’applicazione pratica di gruppi di approfondimento in cui gli esperti si separeranno, accompagnati dall’ulteriore presenza di Fabiana Palù, di Smart & Life, e Antonio Dori, di Formaset, sulla base delle proprie aree d’interesse.

L’Università Ca’ Foscari Venezia, con la Fondazione Università Ca’ Foscari, metterà quindi a disposizione quattro aule per altrettanti temi. Oltre a quelli sul welfare affrontati nella mattinata, ci sarà un ulteriore workshop riguardante il tema di “Fare rete per competere”, uno dei progetti di ricerca affrontati negli ultimi anni dal Dipartimento di Management di Ca’ Foscari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac