Al via l’obbligo di POS per i commercianti

Al via l’obbligo di POS per i commercianti

Dal prossimo 30 giugno  vigerà l’obbligo per tutti  i soggetti che effettuano attività di vendita di prodotti e prestazioni professionali (esercenti e professionisti) di accettare pagamenti attraverso carte di debito. La norma prevede che il consumatore finale possa richiedere di effettuare il pagamento oltre che in contanti (fino a 1.000 euro) con assegni, con bonifico e con carte di debito.

Alcuni chiarimenti in merito:

  • L’IMPORTO MINIMO: L’obbligo è previsto solo per i pagamenti superiori ai 30 euro (non vale quindi per quotidiani, caffè ecc.)
  • NESSUN OBBLIGO PER IL CLIENTE: il cliente non ha nessun obbligo di pagare con carte di debito per importi superiori ai 30 euro ma può continuare a pagare in contanti (fino a mille euro) o con assegni; in pratica si tratta di una ulteriore possibilità offerta al cliente.
  • OBBLIGO DI INSTALLAZIONE DEL POS: le norme in essere non obbligano di fatto esercenti e professionisti ad installare il POS. La norma infatti introduce un onere a carico di esercenti e professionisti e non un obbligo giuridico, ed il campo di applicazione è limitato ai soli clienti che richiedono di poter saldare con carte di debito.
  • NON ESISTE SANZIONE: la norma non prevede sanzioni per esercenti e professionisti che non installino il POS. Al pari rimane inalterato il diritto al credito, unico obbligo da parte di esercenti e professionisti è che il credito potrà essere richiesto e recuperato adottando le misure previste dalla norma. In sostanza l’esercente non sarà sanzionabile mentre potrà correre il rischio che il cliente vada da un concorrente dotato della strumentazione necessaria.
  • LE POSSIBILITA’: nei prossimi giorni (entro il 26 giugno p.v.) dovrà essere emanato un ulteriore DL nel quale auspichiamo venga accolta la nostra richiesta di escludere dalla normativa tutti gli esercenti con un volume di ricavi inferiori ai 200.000 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac