Panificatori: entro il 10 aprile obbligo di comunicare il titolare dell’attività produttiva

Panificatori: entro il 10 aprile obbligo di comunicare il titolare dell’attività produttiva

ENTRO GIOVEDÌ 10 APRILE, la legge regionale 36/2013 prevede che i panifici comunichino al Comune (Suap) in cui svolgono attività il nominativo del responsabile dell’attività produttiva.

Con DGR n. 305 dell’11 marzo sono state infatti, definite le modalità di svolgimento dei relativi percorsi formativi (compresi i corsi di aggiornamento): il corso di base si articola in 90 ore di formazione teorica e in 60 ore di formazione di laboratorio.

Sono esentate dalla frequenza al corso di formazione le persone in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • avere prestato la propria opera per almeno tre anni presso un’impresa di panificazione con la qualifica di operaio panettiere o superiore;
  • avere esercitato per almeno tre anni l’attività di panificazione in qualità di collaboratore familiare o socio prestatore d’opera con mansioni di carattere produttivo, compreso il titolare
  • avere ottenuto laurea, diploma, attestato di qualifica professionale in materie coerenti

Coloro che non avessero maturato l’esperienza professionale prevista potranno chiedere il riconoscimento di un credito formativo ovvero la possibilità di ottenere una riduzione del monte ore di corso.

Contatta i nostri uffici territoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac