Dal 1° febbraio Veneto entra in fascia gialla

Dal 1° febbraio Veneto entra in fascia gialla

Il Veneto, come gran parte delle regioni italiane, entra in FASCIA GIALLA dal 1° febbraio.

In base alle Ordinanze del Ministro della salute del 29 gennaio 2021, sono attualmente ricomprese:

  • nell’area gialla: Veneto, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Toscana, Valle d’Aosta, ;
  • nell’area arancione: Provincia Autonoma di Bolzano, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria;
  • nell’area rossa: nessuna Regione.

Rimandiamo alle FAQ del Governo, tutte le informazioni sulle misure adottate dal Governo per la FASCIA GIALLA:

Link: COVID-19 – Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo | www.governo.it

 

RICORDIAMO

E’ fatto obbligo nei  locali  pubblici  e  aperti  al  pubblico, nonche’ in tutti gli esercizi commerciali di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di  persone  ammesse contemporaneamente nel locale medesimo, sulla base dei  protocolli  e delle linee guida vigenti.

ff)  le  attivita’  commerciali  al  dettaglio  si   svolgono   a condizione che sia assicurato, oltre alla distanza interpersonale  di almeno un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare  all’interno  dei  locali  piu’  del  tempo necessario  all’acquisto  dei  beni;  le  suddette  attivita’  devono svolgersi nel rispetto dei contenuti  di  protocolli  o  linee  guida(…) in coerenza con  i  criteri  di  cui all’allegato 10. Si raccomanda altresi’ l’applicazione  delle  misuredi cui all’allegato 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac