Flash News Seac

servizi.seac.it - SeacInfo Flash giornaliere

  • Emergenza COVID-19: limitazioni agli spostamenti da e per l'estero prorogate fino al 14 luglio
    on 03/07/2020 at 6:00 am

    È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 165 del 2 luglio 2020, l'Ordinanza del 30 giugno 2020 del Ministero della Salute, recante 'Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19'.In particolare l'Ordinanza proroga fino al 14 luglio 2020 le limitazioni agli spostamenti da e per l'estero, disposte con il DPCM dell'11 giugno 2020 e consente gli spostamenti per comprovate ragioni di studio;elenca gli spostamenti in ogni caso consentiti dal 1° al 14 luglio 2020.La citata Ordinanza produce effetti dalla data di adozione della stessa.

  • Cassa integrazione in deroga: le indicazioni del Ministero del Lavoro
    on 03/07/2020 at 6:00 am

    Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, a seguito del Decreto n. 9 del 20 giugno 2020 emanato in concerto con il Ministero dell'Economia e delle finanze, fornisce con la Circolare n. 11 del 1° luglio 2020, indicazioni in merito alle istanze e all'accesso al trattamento di Cassa integrazione in deroga.In particolare, la Circolare tratta dei seguenti aspetti:l'ambito di applicazione;la durata massima del trattamento;i tempi e modalità per la presentazione delle domande;l'Amministrazione competente a ricevere le istanze e termini di presentazione delle stesse;i datori di lavoro con unità produttive nelle province autonome di Trento e Bolzano o nei Comuni della cd. 'zona rossa';i lavoratori beneficiari dei trattamenti;la concessione ed erogazione dei trattamenti.

  • Legittimo il licenziamento del lavoratore in seguito a una lite con il superiore
    on 03/07/2020 at 6:00 am

    La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 13411 del 1° luglio 2020, ha ritenuto legittimo il licenziamento di un lavoratore in seguito ad uno scontro verbale con il superiore, in quanto idoneo a rompere il vincolo fiduciario necessario per la prosecuzione del rapporto di lavoro.Gli ermellini hanno, infatti, chiarito che nonostante il diverbio si fosse verificato fuori dell'orario di lavoro, lo stesso era comunque riferibile a rapporti infraziendali, ed inoltre era emersa l'intenzionalità del lavoratore di avviare lo scontro verbale allo scopo di acquisire prove di una condotta scorretta del superiore.

  • Maggiorazione di IRAP ed addizionale IRPEF in Calabria e in Molise
    on 03/07/2020 at 6:00 am

    Con Comunicato stampa 1° luglio 2020, l'Agenzia delle Entrate ha comunicato le istruzioni per la maggiorazione IRAP e addizionale IRPEF in Calabria e in Molise.Infatti, poiché per l'anno 2019 Calabria e Molise non hanno raggiunto gli obiettivi previsti nei rispettivi piani di risanamento del settore sanitario, per il periodo di imposta 2020 a queste due Regioni sarà applicata la maggiorazione:dell'aliquota IRAP nella misura dello 0,15%;dell'addizionale regionale all'IRPEF nella misura dello 0,30%.Secondo l'Agenzia, quindi, la maggiorazione IRAP avrà effetto sull'acconto 2020, determinato (se dovuto):con metodo storico, assumendo quale imposta del periodo precedente quella determinata applicando l'aliquota 2019 già comprensiva della maggiorazione;con metodo previsionale, assumendo come imposta di riferimento quella determinata applicando al valore della produzione previsto l'aliquota d'imposta maggiorata.L'addizionale regionale IRPEF produce invece effetti nell'anno 2021 ad eccezione dei casi di cessazione di rapporto di lavoro dipendente nel corso del 2020.