Dal 13 novembre al 22 novembre: la nuova ordinanza cosa prevede?

Dal 13 novembre al 22 novembre: la nuova ordinanza cosa prevede?

Il Presidente Zaia ha firmato la nuova Ordinanza anti-covid concordata con i Presidenti di Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.

L’ordinanza è valida da venerdì 13 novembre a mezzanotte fino al 3 dicembre 2020 e – per quanto riguarda le attività economiche –  prevede:

 

1) Nei negozi è consentito l’accesso ad una persona per nucleo familiare (salvo minori sotto i 14 anni e persone con difficoltà).

2) I mercati all’aperto sono consentiti in presenza di un piano specifico anti-assembramento che preveda, come minimo: la perimetrazione dell’area, la presenza di un solo varco di accesso e uno di uscita, e la sorveglianza del rispetto delle distanze.

3) Nei pubblici esercizi la somministrazione di bevande e alimenti, dalle ore 15 e fino alla chiusura alle ore 18,  è consentita ai soli clienti seduti. Sempre vietato il consumo in piedi fuori dai locali.

4) Nelle giornate festive e prefestivi obbligo di chiusura per grandi e medie strutture di vendita esclusi esercizi alimentari, farmacie, tabacchi ed edicole.

5) Nei giorni festivi chiusi tutti gli esercizi (anche di vicinato) al chiuso o su area pubblica, fatta eccezione per alimentari, farmacie, tabacchi ed edicole.

6) Nei centri commerciali e nei supermercati si consigliata di  riservare le prime due ore d’apertura agli ultra 65enni.

7) Consentita l’attività sportiva e motoria ma solo nei parchi e in aree periferiche e nel rispetto di almeno due metri di distanza.

 

Per il momento non è previsto il divieto di spostamenti tra Comuni

Scarica l’ordinanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac