Guide e accompagnatori turistici: modalità per contributi

Guide e accompagnatori turistici: modalità per contributi

l Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha provveduto a pubblicare sul suo sito il decreto attuativo relativo alle misure di sostegno per guide e accompagnatori turistici .

Per poter ottenere i contributi i soggetti interessati devono possedere i seguenti requisiti:

a) residenza in Italia;

b) essere titolare di partita IVA associata al codice ATECO 79.90.20 quale attività prevalente in data anteriore al 23 febbraio 2020;

c) possesso del patentino di abilitazione allo svolgimento della professione di guida turistica o di accompagnatore turistico;

d) essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale, fiscale, assicurativa.

 A breve la Direzione generale Turismo pubblicherà l’avviso che indicherà le modalità e le scadenze per la presentazione delle domande di contributo, per le verifiche documentali e per l’assegnazione dei contributi.

I soggetti interessati entro quindici giorni successivi alla pubblicazione dell’avviso dovranno presentare la domanda di contributo, in modalità telematica, secondo le indicazioni contenute nell’avviso medesimo.

Le risorse saranno ripartite tra i beneficiari in egual misura, comunque non superiore a 5.000 euro nel limite della disponibilità pari a 20 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac