Plateatici: modalità/modulistica nel Comune di Venezia

Plateatici: modalità/modulistica nel Comune di Venezia

Per assicurare il distanziamento sociale, la Giunta Comunale di Venezia ha previsto la possibilità di ampliamento delle occupazioni di suolo pubblico delle attività economiche

Come si fa?

A) Richiesta di nuova occupazione temporanea
Può essere presentata dai pubblici esercizi privi di concessione di suolo pubblico per ottenere una concessione temporanea. L’occupazione potrà cominciare al momento del ricevimento della concessione.
B) SCIA di ampliamento temporaneo di concessione
Può essere presentata dai pubblici esercizi già titolari di concessione per poter occupare fino al 50% di suolo pubblico in più. L’occupazione potrà cominciare al momento della presentazione della Scia.
C) SCIA per occupazione temporanea con piano d’appoggio

Può essere presentata dai pubblici esercizi privi di servizi igienici e che pertanto, non potendo ottenere concessione di suolo pubblico, potranno collocare all’esterno del locale esclusivamente un solo piano di appoggio per il consumo in piedi dei prodotti a ridosso delle rispettive vetrine e senza sedie o sgabelli. L’occupazione potrà cominciare al momento della presentazione della Scia.

Le richieste e le SCIA vanno presentate a mezzo Posta Elettronica Certificata alla casella di posta: commercio@pec.comune.venezia.it


MODULISTICA

MODULO A – NUOVA RICHIESTA TEMPORANEA: SCARICA QUI

MODULO B – SCIA AMPLIAMENTO OCCUPAZIONE: SCARICA QUI

MODULO C – SCIA PIANO APPOGGIO COVID: SCARICA QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac