Chioggia: ampliamento plateatici

Chioggia: ampliamento plateatici

La giunta comunale di Chioggia ha deliberato la possibilità di ampliare le occupazioni di suolo pubblico da parte delle aziende titolari di pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande nel territorio comunale. Nel farlo, occorrerà rispettare le direttive del Consiglio dei Ministri e della Regione Veneto.

La richiesta di plateatico aggiuntivo per la posa di tavoli, sedie ed ombrelloni, ad uso esclusivo e strumentale della propria attività, con ampliamenti fino al 100% dell’esistente e con possibilità di crearne laddove non ci siano, seguirà -in via del tutto eccezionale- un procedimento amministrativo abbreviato, che consentirà di rispondere in tempi strettissimi alle esigenze degli imprenditori, demandando le verifiche ad un momento successivo.

I moduli per la manifestazione di interesse saranno pubblicati a partire da lunedì 18 maggio nel sito del Comune di Chioggia. All’interno dell’avviso saranno specificati i criteri a cui ogni promotore dovrà attenersi per chiedere l’ampliamento del proprio plateatico. La comunicazione, in carta semplice, dovrà essere inoltrata all’indirizzo di posta elettronica certificata chioggia@pec.chioggia.org e dovrà contenere la ragione sociale e l’ubicazione dell’esercizio, gli estremi di concessione del plateatico già in vigore, il tipo di strutture mobili che s’intende collocare, la planimetria, la documentazione fotografica, i propri contatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac