Chioggia: riparte il commercio in forma itinerante

Chioggia: riparte il commercio in forma itinerante
Il comune di Chioggia ha disposto la ripresa dell’attività di commercio su area pubblica in forma itinerante (compresa quella esercitata dai produttori agricoli), a partire dal giorno 5 maggio.

Misure da adottare

I commercianti devono adottare le seguenti misure:
a) mantenimento della distanza di almeno due metri tra le persone, anche mediante delimitazione dell’area antistante al posteggio con elementi quali paletti o catenelle, oppure nastro di colore bianco e rosso;
b) separazione tra il percorso di accesso al banco dei clienti e di uscita, terminata la vendita, mediante la presenza di cartelli indicatori ben visibili;
c) utilizzo di guanti e mascherine per operatori e clienti, assicurandosi che anche la clientela ne sia dotata e senza possibilità di fare avvicinare all’area di vendita coloro che ne risultino sprovvisti, salvo che tali dispositivi possano essere forniti dallo stesso operatore;
d) servizio di un numero massimo di due clienti per volta, facendo osservare la distanza di due metri fra gli stessi e tra i clienti in attesa;
E) accesso al banco di una sola persona per nucleo familiare, salvo i casi in cui sia strettamente necessario l’accompagnamento;
f) affissione di cartelli per raccomandare il distanziamento di 2 metri tra i clienti, anche di quelli in attesa;
g) disponibilità, in prossimità del banco di vendita, di almeno un flacone di prodotto per l’igienizzazione delle mani;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac