Fondo PMI: definite le modalità di garanzia sul credito

Fondo PMI: definite le modalità di garanzia sul credito

Definite le modalità per richiedere la garanzia del 100% del Fondo PMI sui prestiti, pari al 25% dei ricavi, e comunque di importo non superiore a 25.000 euro.

Il modulo per presentare la domanda (SCARICA QUI) è stato infatti pubblicato sul sito del Fondo Centrale che erogherà la garanzia sul finanziamento in modo automatico e gratuito senza alcuna valutazione.

Va tuttavia ricordato che la banche – nonostante la garanzia integrale – non sono obbligate a concedere il finanziamento e, oltre alle verifiche sul possesso dei requisiti, possono sempre eseguire una loro istruttoria. Un altro aspetto da considerare riguarda l’eventuale revoca, totale o parziale dell’aiuto, che, oltre al versamento al Fondo di un importo pari all’aiuto ottenuto, può comportare la sanzione da due a quattro volte l’importo dell’intervento.

Anche per questo motivo è opportuno che la richiesta sia compilata con attenzione considerato che i dati richiedono una conoscenza approfondita della normativa. 

Nel modulo si dovrà dichiarare che l’attività è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19 e dovranno essere indicati i ricavi registrati nell’ultimo bilancio depositato o nell’ultima dichiarazione fiscale presentata (o autocertificati per i soggetti costituiti dopo il 1° gennaio 2019).

Inoltre è necessario indicare gli eventuali ulteriori aiuti di cui si è beneficiato nell’ambito del quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’emergenza del COVID-19 della Commissione Europea; specificare se l’impresa è autonoma, associata o collegata e il i dati degli occupati (in ULA), del fatturato e del totale bilancio (in migliaia di euro), sommati ai dati di eventuali imprese associate e/o collegate.


Per assistere le imprese associate sono a disposizione i consulenti dell’ufficio credito:

Alberto Tagliapietra (Venezia): albertotagliapietra@comfidi.it /cell. 347.1525993
Mirko Ferrari (Rovigo): mirkoferrari@comfidi.it / cell. 348.4182803

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac