Manovra per la liquidità alle PMI

Manovra per la liquidità alle PMI

In attesa di vedere il testo integrale, proponiamo una sintesi del decreto che contiene i provvedimenti per dare alle imprese la liquidità necessaria a fronteggiare l’attuale periodo di crisi.

In sintesi

Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri sera il nuovo decreto. Per facilitare l’accesso al credito, la garanzia dello Stato sui prestiti alle Piccole e Medie Imprese e ai professionisti sarà del 100 per cento.
I prestiti fino a 25mila euro non saranno preceduti da un valutazione del merito creditizio e saranno erogati dalle banche in modo diretto avendo automaticamente il via libera del Fondo di garanzia.
Per prestiti fino a 800mila euro ci sarà sempre copertura al 100%, con il 90% garantito dallo Stato e la controgaranzia del 10% dei Confidi.
In questo caso la concessione sarà preceduta da una valutazione che tuttavia dovrà tener conto esclusivamente della situazione finanziaria pre-crisi e non dell’andamento degli ultimi mesi.
Per le aziende di dimensioni maggiori che richiedono prestiti da 800mila a 5 milioni di euro, la garanzia statale sarà al 90 per cento (il restante 10% non avrà la garanzia statale), ma anche in questo caso non ci sarà la valutazione andamentale.

Le garanzie si applicheranno su prestiti che andranno restituiti al massimo in 6 anni, con tassi quasi zero.

Disposizioni di natura fiscale

Il Decreto prevede anche la sospensione per altri due mesi dei versamenti tributari e contributivi e la sospensione delle ritenute sui redditi da lavoro autonomo e sulle provvigioni.
Inoltre le partite Iva che hanno subito a marzo e aprile una perdita dei ricavi di almeno il 33%, non dovranno versare le ritenute alla fonte, l’Iva, i contributi previdenziali e assistenziali, e i premi per l’assicurazione obbligatoria per i mesi di aprile e maggio.
Disposto anche lo spostamento al 30 aprile del termine entro il quale i sostituti d’imposta devono consegnare le certificazioni uniche per i redditi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac