Confesercenti: task force a sostegno delle imprese

Confesercenti: task force a sostegno delle imprese

Nel corso dell’incontro di oggi,  tra il governatore Zaia e le forze sociali,  che ha avuto luogo nella sede della protezione civile di Marghera, la Presidente di Confesercenti Veneto Cristina Giussani ha espresso la “forte preoccupazione” per lo sviluppo del coronavirus e per “l’impatto devastante che avrà sull’economia del Veneto” e ha chiesto di dichiarare lo stato di calamità “adottando tutte le misure valide a sostenere le aziende senza limitarle alla zona “rossa” dell’epidemia, ma estendendole all’intera Regione”.

“Le misure di sicurezza adottate per arginare il contagio, aggravate dall’effetto psicosi, stanno infatti producendo risultati devastanti non solo nei Comuni dove sono stati segnalati i casi di contagio, ma sull’intero territorio regionale” – ha affermato Giussani portando ad esempio le conseguenze che il blocco degli arrivi e degli eventi ha già avuto sull’intero sistema turistico veneto.

Per cercare di aiutare le imprese, alle prese con difficoltà e dubbi e che in questi giorni stanno chiamando Confesercenti in par avere informazioni, l’associazione attiverà una task force in costante aggiornamento, per fornire notizie utili e supportare le imprese sugli aspetti di sicurezza e prevenzione della salute e sulle misure adottate per superare le situazioni di criticità nella gestione.

“Le nostre imprese stanno affrontando uno scenario in continua evoluzione che potrebbe rivelarsi drammatico ed è al momento impossibile quantificare i danni economici che produrrà” – ha concluso Giussani –  “con questa task force  Confesercenti vuole stare accanto alle imprese che oggi vivono uno stato di disorientamento, collaborando con le istituzioni nella diffusione delle informazioni e delle modalità per affrontare razionalmente la situazione evitando il panico e gli allarmismi ingiustificati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cartellonistica COVID19

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac