Chiarimenti sulle disposizioni per fronteggiare l’emergenza Coronavirus

Chiarimenti sulle disposizioni per fronteggiare l’emergenza Coronavirus

La Regione Veneto ha fornito dei chiarimenti sulle disposizioni già emanate per fronteggiare l’emergenza Coronavirus

Ricordiamo che la situazione è in continua evoluzione e vi potranno essere ulteriori modifiche e correzioni nelle misure disposte tuttavia – al momento –

NON SONO SOSPESE tutte le attività economiche, agricole, produttive, commerciali e di servizio, compresi i pubblici esercizi, le mense, i mercati settimanali,

Sono invece da ritenere sospese fino al primo marzo tutte quelle manifestazioni che comportano afflusso di pubblico straordinario (manifestazioni, fiere, sagre, attrazioni, lunapark, concerti, eventi sportivi con pubblico, spettacoli teatrali, cinematografici, musicali, discoteche e sale da ballo).

Chiarimenti applicativi in merito all’Ordinanza contingiible e urgente del Ministero della Salute e della Regione del Veneto [file pdf – 87 kb]

Ordinanza contingibile e urgente del Ministero della Salute e della Regione del Veneto [file pdf 45 kb]

Gli uffici Confesercenti  sono aperti secondo gli orari di apertura.
In ogni caso – per evitare affollamenti – si invitano gli associati a rivolgersi agli uffici soltanto in caso di adempimenti per i quali non è possibile utilizzare i servizi on line, la posta elettronica e il telefono.

Ringraziamo tutti per la collaborazione e per il senso civico che state dimostrando.

Si comunica che il convegno della coalizione FIARC FEDERAGENTI ANASF per le prossime elezioni dell’Enasarco.

previsto per sabato 29 febbraio 2020 alle ore 10.00 presso L’Hotel Petrarca di Boara Pisani

è rinviato a data da destinarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Speciale Coronavirus

Iscriviti a Confesercenti

Info Seac